L' 8 ( otto ) nei Tarocchi Rider Waite, il Mago

L' 8 ( otto ) il Mago - Esoterismo, la via della filosofia ermetica, Magia, 666, 999, 666999, 666999.1, parlo senza invidia, Illuminati, Iniziati

Vai ai contenuti

Menu principale:

L' 8 ( otto ) il Mago



L' 8 ( otto ) Il Mago


* * *




Un'interpretazione
(tratto da: I Tarocchi - Specchio della Vita - Prembodhi Mario Montano - Lyra Libri)


Il Matto comincia il suo viaggio, diventa il Mago, e lo zero diventa uno. Se il Matto è ancora nell'utero, il Mago è il neonato. Dall' «io non sono» siamo passati all' «io sono».
«Come in cielo, così in terra», dice il gesto del Mago, sottolineato dai fiori sopra e sotto di lui. Il Mago è il canale, la porta tra questo mondo e quell'altro. Tiene una bacchetta magica in mano, segreto simbolo di unità, potere, creatività. La sua volontà è il volere di Dio reso manifesto. (è mia convinzione che non sia così, e così Ti indico, fai attenzione)
Il simbolo dell'infinito sopra la sua testa e il serpente che si morde la coda intorno alla vita ci ricordano che il tempo e i suoi cicli nascono dal seno dell'eternità. Il Mago sa intuitivamente che «lui e suo padre sono una sola persona». La bianca purezza della sua tunica rappresenta la coscienza senza tempo, mentre il rosso del suo mantello è il simbolo della passione degli umani desideri. (ma non solo, è anche l'opera al rosso dei fratelli alchimisti)

Rose vermiglie e candidi gigli crescono sotto il tavolo ai suoi piedi.

Ha aperto il fardello del Matto e ne ha sparpagliato il contenuto sul tavolo davanti a sè: la spada, il bastone, la coppa e il denaro, simboli di fuoco, acqua, aria e terra, dei quattro punti cardinali, delle quattro stagioni, e dei quattro stati di coscienza dell'uomo: il sonno, il sogno, la veglia e la trascendenza.

Il Mago è impaziente di mettersi in viaggio.


Oppure, un'altra interpretazione.
(tratto da: Tarocchi Rider-Waite - Storia, riti Iniziatici e pratiche divinatorie di Arthur E. Waite - Giordano Berti - Edizioni d'Arte lo Scarabeo)

Un giovane vestito da mago, con l'atteggiamento del dio Apollo, un sorriso aperto e fiducioso e lo sguardo vivo. Sopra la sua testa vi è il misterioso segno dello Spirito Santo, lo spirito della vita, raffigurato come un filo continuo, senza capo né coda, che forma un 8 rovesciato orizzontalmente. Intorno ai fianchi, a mo' di cintura, ha un serpente che si morde la coda. È noto ai più come un simbolo convenzionale dell'eternità, ma qui indica più specificamente l'eternità raggiunta nello spirito.


Nella mano destra del Mago vi è un bastone alzato verso il cielo, mentre la mano sinistra indica la terra. Questo duplice segno è noto nei gradi più alti dei Misteri; esso rappresenta la discesa della grazia, della virtù e della luce, originate dall'alto e attratte verso il basso. Suggerisce dunque la padronanza e la comunicazione dei poteri e dei doni dello spirito.


Sul tavolo davanti al Mago vi sono i simboli dei quattro semi dei tarocchi, che rimandano simbolicamente agli elementi della vita comune; giacciono di fronte all'adepto come cose inanimate, ed egli le adatta ai suoi voleri. In basso vi sono rose e gigli, i flos campi e i Lilium convallium, mutati in fiori da giardino, a rappresentare la coltivazione delle aspirazioni.


Questa carta simbolizza il movente divino nell'uomo, che rispecchia Dio, la volontà di liberarsi dai suoi legami con ciò che è in cielo. È anche l'unità e la completezza dell'individuo ad ogni livello, e in un senso più elevato è il pensiero nella sua fissità. Con un ulteriore riferimento a ciò che ho definito il segno della vita e la sua connessione col numero 8, è opportuno rammentare che lo gnosticismo cristiano parla della rinascita in Cristo come trasformazione "dentro l'Ogdoade". Il numero mistico è definito la Gerusalemme Superiore, la terra in cui scorrono latte e miele, lo Spirito Santo e la Terra del Signore. Secondo il Martinismo, l'8 è il numero di Cristo.



“Non abbiate mai paura dell'ombra. E' li a significare che vicino, da qualche parte, c'è la luce che illumina.”
Ruth E. Renkel

666 999 666999 666999.1 - Esoterismo, la via della Filosofia Ermetica, parlo senza invidia, Magia.
La via dell' illuminazione, gli Illuminati, iniziazione, Iniziati.

Torna ai contenuti | Torna al menu